Condividi

 
Attenzione! ATTENZIONE!

Quando clicchi sul pulsante "Ordina Ora" potrebbe non aprirsi la pagina con il riepilogo dei dati del libro scelto: questo dipende dal fatto che sul tuo pc non installato un client di posta. Quindi, per completare l'ordine, devi inviare una email a: ordini@tulliopironti.it con i tuoi dati e quelli del libro scelto.
 

COMPARTIMENTO 11

COMPARTIMENTO 11


«Vi sono limiti al dolore che si può sopportare.
Danny varcò quella soglia invisibile
e dentro di lui qualcosa si spezzò irrimediabilmente».

 

Nel corso della sua infanzia, il piccolo Danny è costretto a fare i conti con un gravissimo trauma, che minerà la sua intera esistenza. Un passato che nasconde tragiche verità e una sofferente reclusione in orfanotrofio segneranno la sua vita.


Francesco Amato
Formato:140x210
Pagg.224
978-88-7937-617-4
€ 12,00


Danny alimenterà bizzarre passioni e, vittima dei fantasmi della sua mente, si avvicinerà al mondo del crimine.
Isabel, il Copista, Altro, Emma e il Professore saranno irrimediabilmente protagonisti dell’esistenza di Danny e lo condurranno a un destino ineluttabile.
Una storia forte, delicata e malinconica a un tempo, eppure piena di vita e tenerezza, che costringe a rovesciare i luoghi comuni e a guardare il mondo e le esperienze da una nuova prospettiva.


2° classificato al Premio Letterario Internazionale Indipendente

3° classificato al Premio Nabokov 2014, SEZIONE EDITA Narrativa, con la seguente motivazione: Un lungo viaggio attraverso antichi riti, intorno al Volto Santo, tra monaci ed esorcismi, alla ricerca della morte come liberazione. Il treno fa da ultima scena di una storia in movimento, tra un dolore infantile e un mistero irrisolto.

Francesco Amato è nato nel 1954 a Napoli, dove esercita la professione di architetto.
Ha esordito in campo letterario nel 2003 pubblicando la raccolta di poesie Zuccheroamaro (Libroitaliano). Del 2006 è il suo primo romanzo, Il profumo dell’onda (Progetto Cultura), seguito nel 2009 da Il borgo d’oltremare (Ugo Mursia Editore). Il borgo d’oltremare ha vinto diversi premi, tra i quali ricordiamo il Premio Giornalistico Letterario Internazionale Arché, il Premio Carver, il Premio Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa Città di San Leucio del Sannio, il Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica, premio Artists & Creatives Emilio Greco e la I edizione del concorso letterario “Io Scrivo”.


lascia un commento
blog comments powered by Disqus