Condividi

 
Attenzione! ATTENZIONE!

Quando clicchi sul pulsante "Ordina Ora" potrebbe non aprirsi la pagina con il riepilogo dei dati del libro scelto: questo dipende dal fatto che sul tuo pc non installato un client di posta. Quindi, per completare l'ordine, devi inviare una email a: ordini@tulliopironti.it con i tuoi dati e quelli del libro scelto.
 

RE-PLAY

RE-PLAY

Il calcio da arma di distrazione di massa a strumento di lotta contro il potere

Lo sport più amato e discusso dello stivale, il calcio.
Quand’è che ha smesso di essere considerato un gioco – molto seguito, ma pur sempre un gioco – per diventare strumento di manovra e ricatto, portando alla luce gli enormi difetti non solo del mondo del pallone, ma, più in generale, del nostro Paese?


Luigi Pasquariello
Formato:140 x 210
Pagg.196
978-88-7937-600-6
€ 10,00


All’indomani dell’ennesimo uragano che si è abbattuto sul mondo sportivo, con arresti per custodia cautelare di nomi eccellenti di ieri e di oggi, Luigi Pasquariello propone al lettore una puntuale ricognizione storica sul disegno strategico, avviato sin dall’Ottocento dalle élite politiche nazionali, di strumentalizzazione del fenomeno sportivo ai fini di propaganda politica, coesione sociale e strutturazione dell’identità nazionale.
Il volume si avvale, tra l’altro, di una corposa e accurata sezione che indaga anche aspetti meno studiati, che vanno dai lineamenti teorici al diritto e all’economia, a sottolineare la cruciale transizione dalla “politicizzazione” del calcio alla “calcistizzazione” della politica, con il fine dichiarato di provare a fare piena luce sulle dinamiche sottese al deprecabile fenomeno della violenza calcistica.

Pasquariello Luigi, napoletano, dopo la laurea in Relazioni Internazionali e Diplomatiche, si è perfezionato in Organizzazione e gestione delle imprese sportive.
Grandissimo appassionato, nonché studioso dello sport in generale e del calcio in particolare, per assecondare questo furore congenito, ha collaborato con il settore giovanile di una società calcistica professionistica, l’U.S. Avellino. Vanta anche un’esperienza in qualità di Consigliere d’Amministrazione di una società dilettantistica di “calcio a cinque”, l’A.V.S. Caravita di Cercola (Na).
È attualmente in cerca di occupazione.


lascia un commento
blog comments powered by Disqus