Condividi

 
Attenzione! ATTENZIONE!

Quando clicchi sul pulsante "Ordina Ora" potrebbe non aprirsi la pagina con il riepilogo dei dati del libro scelto: questo dipende dal fatto che sul tuo pc non installato un client di posta. Quindi, per completare l'ordine, devi inviare una email a: ordini@tulliopironti.it con i tuoi dati e quelli del libro scelto.
 

Le penultime parole famose

Le penultime parole famose

Quando non ci sar pi, dite di me 47 personaggi famosi si immaginano nellaldil e versano le loro lacrime di coccodrillo

«Autocelebrare la propria vita, immaginandosi già nell’aldilà, non è uno sport in cui i personaggi di quest’Italia del terzo millennio eccellano. L’aldiquà ci piace assai, e ci restiamo ottimamente».

Da questa considerazione parte Elsa Di Gati, nota giornalista della Rai, che ha invitato molti personaggi a scrivere – a futura memoria – il proprio epitaffio.


Elsa Di Gati
Formato:14x21
Pagg.70
88-7937-494-x
€ 8,00


Tra fughe, ritirate e scongiuri, alla fine sono rimasti sul campo 47 intrepidi (più due “fuori quota”: l’editore e la curatrice).

Un modo divertente «per testare di quanta autoironia siamo capaci, per capire se, all’occorrenza, riusciamo persino a partorire un pensiero profondo, un sogno, una riflessione sul mondo e sul nostro modo di starci».

Elsa Di Gati, nasce a Terni da famiglia siciliana, ma vive e lavora a Roma. Laureata in lettere,  è giornalista professionista. Per anni voce di  Radiorai e volto del Tg3 regionale, dal 2002 conduce il talk show di Raitre Cominciamo Bene. Questo è il suo primo libro… e spera che non sia l’ultimo.

Non porta mai con sé corni o  amuleti, non tocca ferro, ama i gatti neri, strizza l’occhio, non crede al malocchio, usa il prezzemolo e adora il finocchio.


lascia un commento
blog comments powered by Disqus