Condividi

 
Attenzione! ATTENZIONE!

Quando clicchi sul pulsante "Ordina Ora" potrebbe non aprirsi la pagina con il riepilogo dei dati del libro scelto: questo dipende dal fatto che sul tuo pc non Ŕ installato un client di posta. Quindi, per completare l'ordine, devi inviare una email a: ordini@tulliopironti.it con i tuoi dati e quelli del libro scelto.
 

Dentro di me una strega

Dentro di me una strega

Susanna, una strega vissuta nel Seicento e morta sul rogo, compare a Marisa, giovane e bellissima esponente della buona società, durante una seduta spiritica fatta per scherzo. Marisa, che fino a quel momento si è sentita perfettamente realizzata come moglie e come madre, viene accusata da Susanna di non aver mai assaporato i veri piaceri che l’amore può dare, a patto che, infrangendo le regole convenzionali, si vinca ogni inibizione. Ed è proprio questa esperienza che, incalzata da strane coincidenze, accetta di compiere Marisa, convinta che la strega Susanna si sia incarnata nel suo corpo, fino a identificarsi con lei.


Vittorio Paliotti
Formato:14x21
Pagg.234
88-7937-417-6
€ 12,00


Ad ogni pagina una sorpresa, un imprevedibile risvolto, un emozionante intrigo, in questo appassionante romanzo che vuole anche essere una gigantesca satira ai best-seller e che l’autore dedica alle lettrici e ai lettori, non alla propria vanità di scrittore. Dentro di me una strega si legge con l’ansia continua di scoprire il contenuto di ogni pagina successiva. Per scriverlo, Vittorio Paliotti ha fatto ricorso a tutta la sua, del resto ben nota, chiarezza narrativa, ha compiuto studi sull’esorcismo e si è avvalso di suoi lontani blitz giornalistici.
Una irrequieta Napoli, popolata fra l’altro da scaltri politici, da ingenui sognatori e perfino da terroristi, fa da sfondo a una vicenda che un finale al cardiopalmo contribuisce a rendere indimenticabile.

Giornalista, scrittore e commediografo, Vittorio Paliotti ha pubblicato cinque romanzi: Casa con panorama, Spara amore mio, Donna di salvataggio, La strada delle maschere, La luna fredda.
Tra le sue opere di documentazione ricordiamo: Storia della canzone napoletana, Storia della camorra, San Gennaro, Napoletani si nasceva, Il Vesuvio una storia di fuoco, Salone Margherita, Totò principe del sorriso, Proverbi napoletani, Forcella la casbah di Napoli, La macchietta, La satira a Napoli, Mi disse Napoli, Paliotti in Campania, Santa Lucia il mare che diventa Napoli, Maria Mali-bran, Napoli dopo ’a nuttata, Vacanze dorate, Il Vesuvio con la cipria, Napoli sconosciuta, Il para-diso imperfetto, Capri amori e sospiri, Elogio del gatto, Napoli all’aperto e Napoli nel cinema (con E. Grano).
Suoi libri sono tradotti in francese, inglese, tedesco e polacco.
Dalla sua Storia della camorra la prima rete Rai ha ricavato uno sceneggiato televisivo in sei puntate.
È stato inviato speciale dei maggiori settimanali italiani, conduttore di importanti rubriche della Rai e scrive, attualmente, per «Il Mattino».


lascia un commento
blog comments powered by Disqus