Condividi

 
Attenzione! ATTENZIONE!

Quando clicchi sul pulsante "Ordina Ora" potrebbe non aprirsi la pagina con il riepilogo dei dati del libro scelto: questo dipende dal fatto che sul tuo pc non Ŕ installato un client di posta. Quindi, per completare l'ordine, devi inviare una email a: ordini@tulliopironti.it con i tuoi dati e quelli del libro scelto.
 

La Costiera Addormentata

La Costiera Addormentata

Nelle poesie di questo volume di Enzo Tafuri si coglie, come afferma Eva Cantarella nella Prefazione, «una sensibilità profondamente segnata non solo dal fascino delle figure femminili ma anche dalla cultura e dalla bellezza naturale della terra nella quale è nato e dove ha trascorso finora la sua vita. La terra e il mare, che sanciscono “il fascino segreto della nostra Costiera”, fanno da sfondo a tutte le poesie».


Enzo Tafuri
Prefazione di Eva Cantarella
Formato:14x21
Pagg.112
88-7937-488-0
€ 10,00


Naturalmente, i luoghi più cari dal punto di vista biografico ritornano spesso, delineando una sorta di mappa poetica della memoria e del sentimento: a più riprese compare Vietri sul Mare e le bellissime frazioni di Raito e di Albori, che fronteggiano il monte Falerzio; nella poesia che dà il titolo al volume compaiono le magnifiche balze di Capo d’Orso; altrove non mancano riferimenti alle più note Ravello e Salerno.
A volte all’autore bastano due o tre parole per richiamare la sfolgorante bellezza della Costiera di Amalfi, che spesso s’identifica e si confonde con quella della donna evocata. «Il microcosmo delle passioni amorose sembra cercare riscontro nel macrocosmo dell’orizzonte sconfinato del mare o nel profilo delle montagne» (Cantarella).


 


lascia un commento
blog comments powered by Disqus